Ispirazioni per arredare la cameretta | La TV nella cameretta dei bambini
16126
post-template-default,single,single-post,postid-16126,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

La TV nella cameretta dei bambini

TV copertina

La TV nella cameretta dei bambini

Chi non vorrebbe una televisione nella propria camera da letto? Il sogno di molti adulti, ma anche dei più piccini, spesso è quello di possedere una TV nella propria camera o cameretta e godersela stando comodamente distesi sul letto davanti ad un bel film o alla propria serie TV preferita, oppure ai cartoni animati nel caso dei più piccini.
La presenza della televisione in camera da letto crea sempre opinioni discordanti: se da una parte per molti è un sogno, dall’altra molte persone la considerano un vizio poco salutare, soprattutto perché potrebbe diminuire le ore di sonno o, nei casi più estremi, causare insonnia.
Se volete mettere una televisione nella cameretta dei vostri figli, il consiglio da seguire è quello di programmare lo spegnimento automatico della TV all’incirca 20-30 minuti prima dell’orario in cui i vostri figli generalmente iniziano a dormire: così facendo non rischiate che la luce prodotta dal televisore (o, in generale, di tutti gli apparecchi elettronici) vada ad alterare la produzione di melatonina, l’ormone del sonno.

Come inserire la TV nella cameretta

TV nella libreriaSe avete deciso di inserire una TV nella cameretta dei bambini, ma non avete idee su dove metterla, in questo articolo vi daremo alcuni consigli sia per le camerette più grandi, sia per quelle più piccole.
Nel caso di camerette di grandi dimensioni, la televisione può essere installata su un mobile porta TV di fronte al letto: certamente questa rappresenta la soluzione più facile ed immediata. Il mobile porta TV può essere un classico mobile indipendente, oppure potete utilizzare una credenza o una parete attrezzata: vi sono infatti delle soluzioni moderne con credenze molto basse che fungono principalmente da porta TV.
In alternativa, potete pensare di inserire la televisione all’interno di una libreria o tra alcuni scaffali: in questo modo otterrete una soluzione innovativa, oltre che esteticamente piacevole e moderna. Vi sono anche soluzioni di televisori “a scomparsa”, nascosti da ante scorrevoli anche trasparenti.

Se la cameretta è più piccola e non presenta molto spazio, potete pensare di inserire il televisore all’interno dell’armadio: esistono infatti degli armadi con vano porta TV integrato, funzionali e pratici, oltre a piacevoli dal punto di vista estetico. Questa soluzione, moderna e di alto valore estetico, vi permette di risparmiare spazio e di non avere la necessità di comprare dei mobili appositi su cui installare il televisore.
Tra gli armadi con vano porta TV integrato esistono sia soluzioni con vano sempre a vista, sia altre con ante scorrevoli (trasparenti o non trasparenti) che possono essere chiuse nel momento in cui la TV non viene utilizzata. Questa soluzione si rivela utile anche nei casi in cui nella camera da letto vi si trovi anche l’angolo studio: nascondendo la televisione all’interno delle ante, infatti, i vostri figli saranno sicuramente meno distratti.
Inoltre, vi consigliamo di posizionare la TV alle spalle dell’angolo studio, in modo tale da non lasciare che i vostri ragazzi sollevando lo sguardo dai libri si trovino di fronte allo schermo del televisore.

Infine, se nessuna di queste proposte fa per voi, potete optare per una soluzione classica, ossia quella di appendere la televisione alla parete.

Qualche altro consiglio…

TV su parete attrezzataPer godere al massimo della presenza del televisore vi consigliamo di non posizionarlo vicino a fonti di luce (sia naturale, sia artificiale): il riflesso prodotto dalle fonti di luce rischia infatti di compromettere la qualità della visione, col rischio di sforzare la vista.
Inoltre, la TV non dovrebbe essere posizionata né troppo in alto, né troppo in basso: in generale la TV dovrebbe trovarsi ad altezza sguardo nel momento in cui siamo seduti o distesi. Se desiderate appendere il televisore alla parete, dovrete avere cura di non installarlo troppo in alto: posizionare la TV fuori di molto dalla portata visiva non permette alla muscolatura di collo e schiena di rilassarsi, andando ad incidere negativamente sulla postura.
Infine, il televisore non dovrebbe trovarsi in una posizione troppo ravvicinata: sia nel caso in cui sia troppo vicino, sia che si trovi ad una distanza piuttosto considerevole, il televisore rischia di stancare la vista, con la conseguenza di sforzare gli occhi.

Richiedi il nostro catalogo per scoprire tutte le nostre proposte! Da Fabbriche Camerette potrai realizzare la cameretta dei tuoi sogni, interamente su misura a seconda delle tue preferenze e necessità.