Ispirazioni per arredare la cameretta | Perché scegliere una cameretta componibile
15722
post-template-default,single,single-post,postid-15722,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

Perché scegliere una cameretta componibile

Cameretta soppalco componbile

Perché scegliere una cameretta componibile

La cameretta dei bambini è una delle stanze più difficili da progettare, in quanto si deve tener conto di vari aspetti: a seconda della dimensione della stanza, infatti, dovranno essere adottate soluzioni differenti, in modo tale da sfruttare al massimo lo spazio a disposizione per creare un ambiente comunque arioso e a misura di bambino.

Nel momento in cui non si disponga di una stanza con un’ampia metratura, caratteristica sempre più comune delle case moderne e degli appartamentini di città, trovare soluzioni che permettano di guadagnare spazio sfruttando al meglio l’ambiente è possibile: è sufficiente scegliere una cameretta componibile.
A differenza di una classica cameretta composta da letto a sé stante, comodino, cassettiera e armadio indipendente, la cameretta componibile è composta da una serie di moduli di diverse dimensioni e forme che vengono disposti uno accanto all’altro, per utilizzare ogni centimetro disponibile, senza rinunciare comunque al gusto per l’estetica e alle necessità dei nostri bimbi. Le soluzioni di Fabbriche Camerette sono funzionali e altamente personalizzabili per misure, materiali, dimensioni, colori e finiture; i diversi arredi possono essere disposti a seconda delle proprie esigenze, creando camerette interamente su misura e ideali soprattutto per i piccoli spazi.

Cameretta componibile soppalco

Le applicazioni delle camerette componibili

La componibilità degli arredi riguarda tutti gli elementi presenti nella cameretta: armadi, librerie, camerette a soppalco oppure a ponte, così come cabine armadio e piani da utilizzare come scrivanie. Ogni elemento è modulabile in diverse configurazioni e viene accostato all’altro tramite un gioco di incastri che ai più nostalgici ricorderà un tetris in forma empirica.

Cameretta componibile

Uno degli utilizzi più immediati e utili della cameretta componibile si verifica nel momento in cui la stanza deve essere suddivisa tra fratelli: in questo caso è possibile realizzare camerette a ponte o a soppalco, dove la modularità degli elementi d’arredo trova la sua massima espressione.

Ad esempio, nel caso di una cameretta a ponte è possibile installare sotto l’armadiatura due letti singoli, inserendoli nell’ampio vano che viene a crearsi tra le due spalle della struttura ai lati; nel caso in cui la cameretta non permetta nemmeno questa soluzione, il vano può essere sfruttato per inserire un letto doppio, parallelo al muro di appoggio, con secondo letto estraibile.

Cameretta con armadiatura e letto estraibile

Nel caso delle camerette a soppalco, allo stesso modo, le possibilità di spaziare con idee e fantasia non mancano: sia che si debbano inserire due letti l’uno sormontato dall’altro, sia che si debba utilizzare la parte inferiore del soppalco per una scrivania o una piccola cabina armadio, la cameretta a soppalco certamente offre la possibilità di esprimere al massimo la propria creatività e massimizzare la funzionalità della struttura stessa.

Qualsiasi sia la tua esigenza, da Fabbriche Camerette troverai soluzioni per tutti i tuoi bisogni, interamente personalizzabili e a prezzi di fabbrica.